.st0{fill:#FFFFFF;}

diventarefelici.it

Giudizio degli altri: cosa fare quando è negativo e stai male 

Indipendenza Emotiva

Una delle cose che più temiamo è il giudizio degli altri.

Magari non ci facciamo caso, ma ho visto che è anche una delle cose che maggiormente controlla la nostra vita e influenza le nostre decisioni.

Nel video che ti mostro adesso, estratto dal corso “Sana Autostima“, ti spiego cosa fare quando gli altri ti giudicano, ci stai male ma non pensi che il loro giudizio sia corretto.

Questo è un punto chiave del video: pensi che il giudizio degli altri non sia vero, ma ti fa male ugualmente.

 

Se vuoi approfondire il diario emotivo, ne parlo in questa pagina ⇒

Un giorno una ragazza mi scrive che un mio corso non le ha lasciato niente di buono.
Giudizio degli altri negativo sul mio lavoro.
Anzi, totalmente negativo 😀

Ci sono rimasto male?
No, però mi è dispiaciuto per lei che evidentemente non è riuscita a prendere il buono dal corso che ha seguito.

Quando qualcuno mi giudica male io per prima cosa mi chiedo: è vero?
Questo giudizio negativo corrisponde alla realtà?

Noi abbiamo la cattiva abitudine di “credere” a quel che ci viene detto come se fosse verso, come se quel che dicono gli altri fosse più affidabile di quel che pensiamo noi.

Se vuoi avere un’autostima forte, invece, devi fare proprio il contrario: usare la tua testa.
Questo significa che non avrebbe senso che io vada a cercare opinioni positive sui miei corsi per rassicurarmi.

Se cerco nei giudizi positivi la forza per andare avanti, allora divento sempre più vulnerabile ai giudizi negativi.

Invece mi chiedo: quello che lei dice del mio corso è reale?

Quindi vado, riguardo il mio corso, mi ascolto le lezioni e cerco di capire se quel che dico è corretto, utile, se funziona davvero ciò che suggerisco, se quel percorso è davvero capace di offrire supporto e strumenti concreti a chi lo segue.

E da anni ormai faccio sempre questo.
Ogni volta che qualcuno mi critica, io non bado alla critica in sé, ma osservo cosa sta criticando e cerco di capire se quel giudizio negativo contiene qualcosa di vero oppure no.

 

Il giudizio degli altri conta meno del tuo (da sempre!)

Il giudizio degli altri

Non resto male se qualcuno critica un mio corso perché so che ogni corso è prima esperienza diretta sulla mia pelle, poi consiglio e condivisione con gli altri.
So che quel che dico è reale perché io lo provo e vivo ogni giorno.
Da anni.

Non ho dubbi.
Per questo posso ascoltare con serenità i giudizi negativi e valutare se c’è qualcosa di utile per migliorarmi.

Ricorda quel che spiego nel video: il giudizio degli altri ti pesa non in forza del giudizio in sé, ma nella misura in cui sei tu a dubitare di quel che gli altri criticano.

Fregarsene del giudizio degli altri non significa ignorarlo: se lo eviti, significa al contrario che ti pesa e cerchi di scappare da quel che temi.

Significa che hai paura del giudizio degli altri.
E non ne verrai mai fuori scappando.

Invece devi fare l’opposto: osservare meglio.
Capire se quel giudizio è reale, se ti rispecchia, e se lo è migliorarti.

Altrimenti, se non ti riguarda, lasciarlo andare.
Ma considera che noi siamo educati a dare più importanza a cosa dicono gli altri che non alla realtà.

Siamo abituati a considerare più importante il giudizio delle persone che non i fatti, quel che accade davvero.
E la soluzione è cambiare atteggiamento.

Allenare la tua mente a vedere le cose per come sono, comprendere la realtà, imparare a conoscerti per quello che sei e considerare che ciò che è, è più importante di ciò che ne pensa la gente.

Un allenamento da fare quotidianamente per liberare la tua mente dai pensieri e le convinzioni che ci rendono schiavi dei giudizi degli altri.

Non basta farlo due volte.
Inizialmente, anche se ti rendi conto che quel che pensano gli altri di te è falso, continuerà a pesarti.

Come dico nel video, devi rieducare la mente a capire, a dare più importanza a ciò che è reale.
Se inizi a farlo oggi, se inizi a farlo ogni giorno, imparerai a togliere potere al giudizio degli altri.

Potere che non è nella natura delle cose, ma solo nell’educazione con cui impariamo a vivere la vita.
Se inizi a usare, e usarla bene, la tua mente, arriverai come me a non vivere più male alcun giudizio negativo.

Ti piace quello che scrivo? Leggi il mio libro ⇒

Vuoi vivere bene ogni giudizio negativo?

Come detto, devi imparare a dare più importanza a ciò che sei tu rispetto che a quello che la gente penserà di te. E inizialmente non sarà facile.

Per questo ho creato un programma di allenamento che in meno di 20 minuti al giorno ti aiuterà a togliere potere ai giudizi degli altri. Ti interessa?

Scopri come funziona ⇒

P.S.
Ci sono 5 verità che ti riguardano da vicino e che in questo momento stanno decidendo chi sei, se sei felice, perché hai trovato il mio sito. In 5 semplici domande ti aiuterò a scoprirle, capirle e dominarle.

Completa il modulo sottostante per vedere i risultati
Lascia nome e email per iscriverti alla mia newsletter e ricevere i risultati del test.

Ti piace questa pagina? Condividila!


Mental Coach dal 2010, mi occupo di felicità ed emozioni da oltre 10 anni. Il mio obiettivo è insegnare che ognuno di noi può diventare più forte di qualsiasi problema. Questo per me significa diventare felici. Anche se ho tenuto un seminario all'Università di Parma e sono stato ospite a SKyTg24, la cosa di cui vado più fiero è la Scuola di Indipendenza Emotiva che ho avviato nel 2018, perché è un percorso chiaro, graduale e concreto che sta rivoluzionando la vita di tante persone.

Giacomo Papasidero

Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}