Iniziare a vivere: per farlo rinunceresti alla tua vita?

Qualche settimana fa, durante una sessione di coaching, mi è venuta in mente questa domanda: rinunceresti alla tua vita per iniziare a vivere la tua vita?

Che spiegata meglio suona così: rinunceresti alla vita che pensi di voler vivere, alle cose che ritieni indispensabili, a come “l’hai sempre immaginata”, per iniziare a vivere la tua vera vita, quella reale, quella che ti aspetta davvero, quella in cui essere davvero felice anche se non come lo pensavi possibile?

Il problema vero non è mai ciò che viviamo, il problema è se quel che viviamo corrisponde ai nostri desideri.
O per meglio dire, alle nostre aspettative, alle nostre pretese.

De Mello diceva che non vogliamo essere felici.
Vogliamo essere felici come diciamo noi, facendo le cose che diciamo noi, ottenendo quello che diciamo noi, avendo accanto le persone che diciamo noi.

Saremmo disposti a rinunciare a “quello che diciamo noi” per essere felici e basta?

 

Iniziare a vivere lasciando andare ogni illusione Iniziare a vivere

 

Felici vivendo una vita magari totalmente diversa da come la immaginavamo?
Felici magari senza le cose e le persone che pretendevamo?
Che riteniamo indispensabili?

E tu potresti dirmi: ma se sono davvero indispensabili?

E allora ti chiedo: ti va di lasciare l’illusione che qualcosa o qualcuno lo sia davvero?
Sì, è un’illusione, oggettivamente un’illusione.

Quando faccio un percorso di coaching questa è probabilmente la cosa più importante.
Io posso guidare qualcuno lungo la strada che conosco, quella che ho preso in prima persona.

L’ho scelta perché ho visto e provato sulla mia pelle che è la sola strada che può renderci felici.

Però è anche difficile da percorrere e richiede il coraggio di scoprire che quasi tutto ciò su cui hai fatto affidamento finora, che tutto quello che ritenevi indispensabile per essere felice, in realtà non lo è affatto.

Aprire gli occhi ed entrare in contatto con la realtà è la cosa più difficile e importante.

Comprendere la verità e agire di conseguenza, questo vuol dire essere consapevoli.
Non ci sono tecniche, trucchi o pillole magiche.

Chi è disposto a mettersi in discussione e cambiare, scopre che a vita è perfetta anche quando ci mette duramente alla prova.

Se vuoi scoprire se puoi riuscirci, fai al volo il mio test.

 

Chi non è disposto a farlo, si convince che le mie sono solo “belle parole”, che infondo è facile scrivere certe cose e che sono solo teoria.

La vita è tua. Chi sta male o impara a essere felice sei tu.
Chi ci guadagna, o perde, sei sempre e solo tu.

Ti va di rinunciare alla tua vita per iniziare a vivere la tua Vita?

Se vuoi approfondirlo meglio ti racconto un po’ cosa ho fatto io: quando non riuscivo a essere felice ⇒

Questi li hai già letti?

Test emozioni: capirle per imparare a diventare felice
Come educare i figli: imparare l’arte di essere genitori
Come amare: amore vero o interesse nascosto?
Come sentirsi a casa: una cosa è tua quando ti doni

5 Verità sulla Tua Vita

Ci sono 5 verità che ti riguardano da vicino e che in questo momento stanno decidendo chi sei, se sei felice, perché hai trovato il mio sito.
In 5 semplici domande ti aiuterò a scoprirle, capirle e dominarle.

L'autore: Giacomo Papasidero


Mental Coach dal 2010, mi occupo di felicità ed emozioni da oltre 10 anni.
Il mio obiettivo è insegnare che ognuno di noi può diventare più forte di qualsiasi problema. Questo per me significa diventare felici.

Anche se ho tenuto un seminario all'Università di Parma e sono stato ospite a SKyTg24, la cosa di cui vado più fiero è la Scuola di Indipendenza Emotiva che ho avviato formalmente nel 2018, perché è un percorso chiaro, graduale e concreto che sta rivoluzionando la vita di tante persone.

Ricevi aggiornamenti
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}
Share via
Send this to a friend